Kate e William, le rigide regole della famiglia reale: dai baci ai selfie, cosa è consentito e cosa no

I membri reali inglesi seguono alcune regole non scritte che in pochi conoscono: quali saranno state trasgredite nel corso degli anni?

Video

di Cecilia Legardi

I membri della famiglia reale si attengono a moltissime regole quando si mostrano in pubblico; alcune ufficiali e rigide, altre non scritte ma di buon auspicio. Ecco quelle più stupefacenti: quante ne conoscevate?

Royal family, le regole in voga tutt'ora

In situazioni meno formali, come in vacanza o alle partite sportive e nella vita all'interno di Buckingham Palace, William e Kate sono molto affettuosi tra loro. Ma durante un incarico pubblico devono lasciare da parte le effusioni: questa è la prima regola importante per la coppia. «Sono quasi sempre ritratti in fotografie scattate durante gli impegni ufficiali, quindi sono al "lavoro" e sarebbe poco professionale baciarsi o tenersi per mano. Hanno anche bisogno di stringere la mano a un numero enorme di persone man mano che le incontrano, dunque non sarebbe molto pratico», si legge su Hello magazine. Un lieve inchino è d'obbligo verso il monarca, anche se si tratta del proprio padre o della nonna: davanti alla Regina Elisabetta ed ora a Re Carlo, tutti i componenti accennano un inchino come saluto. Per le donne, si preferiscono i collant alle gambe nude: Kate, come la defunta Elisabetta, indossa sempre delle calzemaglia, che si tratti di quelle nere o di quelle trasparenti. 

Autografi? No, grazie! Nessun reale potrà mai porre la sua firma su qualcosa che non sia un documento controllato dalle autorità, per paura che venga riprodotta. E alle elezioni non si vota: malgrado non sia una regola scritta, è considerato incostituzionale che il monarca inglese partecipi alle urne o si candididi alle elezioni. A nessun componente è concesso di rivestire una carica politica e la propria posizione deve essere sempre neutrale in tal senso.

... e quelle che sono state trasgredite nel tempo

I reali possono farsi dei selfie con i passanti che glielo chiedono? Tecnicamente no, ma nella pratica questo divieto si è allentato, soprattutto negli ultimi tempi, da parte di Kate e William. Carlo e Camilla, però, non intendono farsi coinvolgere da questa moda, proprio come l'ex Regina Elisabetta, la quale aveva detto di sentirsi un po' sconcertata quando appariva in pubblico e le persone le mettevano davanti gli schermi dei loro telefonini. C'è poi una regola molto particolare che coinvolge Louis, Charlotte e George, ovvero quella di non poter prendere un aereo con mamma e papà.

Per proteggere la discendenza i reali non dovrebbero viaggiare con i loro eredi, ma è una norma che viene spesso trasgredita: lo stesso William ha accompagnato il padre in giro per il mondo quando era bambino ed ora vola con i suoi figli.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Maggio 2024, 22:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA