Vuole scattare un selfie con una bomba e rimuove la linguetta, 26enne muore nell'esplosione

Vuole scattare un selfie con una bomba e rimuove la linguetta, 26enne muore nell'esplosione

Fa una foto con una bomba e muore a causa dell'esplosione. Alexander 'Sasha' Chechik, di origini russe, si è fatto una foto con una bomba in mano, ma non contento ha deciso di fare un selfie con la linguetta estratta dall'arma, peccato non abbia fatto in tempo a gettarla via che gli è esplosa a pochi centimetri uccidendolo.

Secondo quanto riporta Metro, il 26enne avrebbe mandato diversi scatti agli amici, che hanno iniziato a dissuaderlo da ciò che stava facendo. Il giovane avrebbe mandato l'ultimo scatto senza la linguetta di protezione della bomba con l'arma in mano e poco dopo c'è stata l'esplosione.

La polizia ha archiviato il caso come incidente e non come suicidio.
Mercoledì 29 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME