Covid, le compagnie aeree inglesi sospendono i voli estivi per l'Europa: «Molti paesi a rischio "lista rossa"»

Covid, le compagnie aeree inglesi sospendono i voli estivi per l'Europa: «Molti paesi a rischio "lista rossa"»

I voli estivi restano a terra. British Airways e altre compagnie aeree britanniche stanno sospendendo le tratte più gettonate per le vacanze spinte dal timore che gran parte delle destinazioni possano trovarsi su una "lista rossa" e quindi interdette al viaggio anche quando questi torneranno a essere concessi, a partire dal 17 maggio. 

 

In particolare, British Airways ha cancellato i voli estivi in ​​tutta Europa e sulle rotte nazionali del Regno Unito, anche a luglio e agosto. Lord Bethell, del ministero della Salute, ha spiegato l'aumento dei contagi Covid negli stati europei, fino al 10% collegato a nuove varianti, potrebbe richiedere misure drastiche. «Siamo tutti consapevoli che c'è la possibilità che dovremo 'inserire nella lista rossa' tutti i nostri vicini europei», ha detto.

 

«Le compagnie aeree e gli operatori di viaggio si erano apparentemente rifiutati di accettare l'idea catastrofica di un'altra estate pesantemente sconvolta e si erano impegnati a fare pubblicità in un Regno Unito sempre più vaccianto», ha detto a Bloomberg Russ Mold, il direttore degli investimenti di AJ Bell. «Il settore dei viaggi si è risvegliato lunedì con una dose di realtà».

 

Le cancellazioni da parte di British Airways e easyJet hanno scatenato la rabbia dei viaggiatori, che si sono sfogati su Twitter. BA non sta eliminando le rotte, ma sta riducendo i voli su alcune di esse fino a un quarto, tra cui Amsterdam, Germania, Italia e Svezia. Un portavoce della compagnia ha spiegato che chiunque si sia ritrovato con un volo cancellato potrà chiedere un rimborso.

 

 

La task force di viaggio di Boris Johnson riferirà il 12 aprile i piani per un sistema "semaforo" in cui i viaggi nei paesi della "lista rossa" rimarranno vietati, i paesi "gialli" richiederanno la quarantena e le destinazioni della "lista verde" dovrebbero richiedere test e/o certificati di vaccinazione.

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Marzo 2021, 11:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA