Variante Omicron, in Danimarca casi decuplicati in 2 giorni: «Diffusione inquietante»

Variante Omicron, in Danimarca casi decuplicati in 2 giorni: «Diffusione inquietante»

I primi dati sulla contagiosità della nuova variante preoccupano molto, mentre è presto per dire se la mutazione ha reso il virus più pericoloso o in grado di 'bucare' i vaccini

Covid, la variante Omicron non sembra aver reso il virus più aggressivo. Almeno, stando ai primi, scarni dati disponibili. Quello che però preoccupa è la maggiore contagiosità, come testimonia il caso della Danimarca.

 

Leggi anche > Covid in Italia, il bollettino di domenica 5 dicembre 2021: 15.021 nuovi casi e 43 morti. Crescono ancora i ricoverati

 

Nel Paese, fino a venerdì, i casi accertati di variante Omicron erano stati 18 (oltre a 42 casi sospetti). In meno di due giorni, il sequenziamento dei tamponi ha permesso di accertare in tutto 183 casi. Lo riferiscono le autorità sanitarie della Danimarca, parlando di una «diffusione inquietante» del nuovo ceppo del virus.


Ultimo aggiornamento: Domenica 5 Dicembre 2021, 18:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA