Austria, l'offerta del bordello: «Se vi vaccinate 30 minuti gratis con una signora a scelta»

Buoni per una visita gratuita a chi si sottoporrà al vaccino nella speranza di incrementare le vaccinazioni e i clienti

Austria, l'offerta del bordello: «Se vi vaccinate 30 minuti gratis con una signora a scelta»

Sesso gratis in cambio del vaccino anti-Covid. L'offerta arriva da un bordello di Vienna, il Fun-Palast, che per incentivare a vaccinarsi dà 30 minuti nel 'sauna club' con una "signora a scelta". Secondo quanto riporta il Mail Online, a chi aderirà all'iniziativa pro-vax verranno, dunque, elargiti buoni per una visita gratuita. La speranza è di incrementare le vaccinazioni nell'Austria flagellata dal coronavirus e di aumentare il numero dei clienti, molto diminuito proprio per colpa della pandemia.

Leggi anche > No Green Pass, stretta sui cortei: «Niente più manifestazioni, saranno vietate»

«A causa della pandemia, abbiamo registrato una diminuzione del 50%, con questa iniziativa speriamo che il numero di clienti aumenti di nuovo», scrive infatti il Mail Online citando il Fun Palast. Tra i peggiori Paesi d'Europa in quanto a tassi di vaccinazioni, l'Austria ha recentemente introdotto restrizioni severe come il lockdown per i non vaccinati: da ieri, infatti, solo le persone vaccinate contro il Covid-19 e chi è guarito dopo aver contratto l'infezione potranno mangiare nei ristoranti, andare dal parrucchiere, partecipare a eventi sportivi e usare gli impianti di risalita.

Le nuove disposizioni valgono anche per gli alberghi. Per raggiungere il posto di lavoro è ancora prevista la terza opzione legata ad un tampone negativo. La mascherina Ffp2 sarà obbligatoria in tutti i negozi, i musei e le biblioteche. Il green pass sarà valido 9 mesi dopo la seconda vaccinazione: alla scadenza del certificato verde, servirà la terza dose di vaccino per mantenere valido il documento. Il vaccino monodose Johnson & Johnson garantisce il green pass solo fino al 3 gennaio 2022.


Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Novembre 2021, 23:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA