No vax incinta si ammala di Covid e perde il bambino, il marito: «Profondamente pentiti di non esserci vaccinati»

No vax incinta si ammala di Covid e perde il bambino, il marito: «Profondamente pentiti di non esserci vaccinati»

No vax incinta si ammala e perde il bambino. Esmeralda Ramos e suo marito, Juan Guevara, convinti no vax si sono ammalati di Covid, sviluppando una forma piuttosto grave della malattia. La donna in gravidanza è subito apparsa in condizioni peggiori ed è stata portata in terapia intensiva dove i medici si sono però resi conto che non c'era più battito fetale.

 

Leggi anche > Scopre che il suo ginecologo è anche suo padre, 35enne denuncia: «Ha ingannato mia madre»

 

Immediatamente hanno proceduto al parto cesareo ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. A raccontare la storia della coppia di Victorville, in California, a circa 60 miglia da Los Angeles, è stata la stampa locale che ha raccolto le dichiarazioni di Guevara che si è detto molto pentito per non aver fatto il vaccino.

 

La consapevolezza che il vaccino avrebbe potuto salvare la vita al loro bambino ha fatto ricredere la coppia sulle loro posizioni non vax. Il primo ad ammalarsi è stato l'uomo e dopo due giorni ha iniziato ad avere i primi sintomi anche la moglie. Le condizioni della moglie si sono aggravate ed è stato necessario il ricovero in ospedale dove però purtroppo la coppia ha fatto la terribile scoperta.

 

«Quando sono arrivato in ospedale sfortunatamente non c'era già più nulla da fare», ha raccontato Guevara al Washington Post che oggi si dice profondamente pentito delle sue scelte: «Indossate la mascherina e fatevi vaccinare il prima possibile. La gente se ne pentirà proprio come me». Intanto la moglie è ancora in ospedale in condizioni critiche.


Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Settembre 2021, 10:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA