New York, precipita elicottero: morti 3 militari della Guardia Nazionale

Usa, precipita elicottero a New York: morti 3 militari della Guardia Nazionale

Tre soldati Usa sono morti in un incidente in elicottero a New York durante una "missione di addestramento", come hanno riportato fonti militari. Le foto della scena dell'incidente pubblicate dai media locali hanno mostrato il relitto dell'aereo in fiamme su un campo coperto di neve.

 

 

I tre uomini, tutti membri della guardia nazionale, erano a bordo di un elicottero del soccorso medico UH-60 che si è schiantato in un campo agricolo a Mendon, una città di circa 9.200 abitanti a circa 13 miglia a sud di Rochester, non distante da New York.

 

I nomi dei militari deceduti non sono ancora stati rilasciati: sull'incidente è stata comunque aperta un'inchiesta delle autorità militari. Il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo ha dichiarato che le bandiere sugli edifici statali saranno abbassate a mezz'asta per rendere omaggio alle truppe: «I membri della Guardia Nazionale sono i nostri cittadini soldati che volontariamente servono e proteggono sia qui che all'estero, ed estendo le preghiere e le condoglianze da tutti i newyorkesi alla famiglia, ai cari e ai commilitoni di questi onorevoli eroi».

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Gennaio 2021, 23:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA