Prova la ricetta vista in tv: l'uovo in camicia esplode, sfigurata al viso

Mamma gravemente ustionata dall'uovo in camicia: la ricetta copiata dal cooking show in tv

Mamma gravemente ustionata dall'uovo in camicia: la ricetta copiata dal cooking show in tv. L'uovo è esploso e l'acqua bollente è schizzata in faccia alla donna. Una giovane mamma nel Regno Unito ha rivelato di essere rimasta ustionata gravemente al viso, al collo e al petto dopo aver tentato un esperimento in cucina ricopiando una ricetta di recente mostrata in tv durante un cooking show su Loose Women. Áine Lynch, 35 anni. La donna aveva guardato Loose Women giovedì scorso quando il presentatore Frankie Bridge ha mostrato un trucco per cucinare uova in camicia nel microonde. La notizia è riportata dal The Sun in Inghilterra.

 

 

 

 

In tv ha insegnato agli spettatori a casa come rompere un uovo in una tazza piena in parte d'acqua e metterla nel microonde. I suoi colleghi partecipanti alla puntata sono rimasti colpiti quando ha tirato fuori l'uovo in camicia "perfetto" dal microonde sul set.

 

Anche Áine, che lavora come client executive per Vodafone, è rimasta colpita e così, un paio di giorni dopo, ha deciso di provare lei stessa l'esperimento a casa: ma qualcosa è andato storto e l'uovo con dentro l'acqua bollente le è esploso in faccia. La donna ha spiegato il suo dramma anche sui social: "Sabato mattina, io e mio marito Johnny ci siamo alzati e abbiamo sistemato i bambini con la colazione e ho iniziato a prepararci la colazione verso le 10.30. Avevo visto questa ricetta su Loose Women e ho pensato di provare le uova in camicia e pancetta. Ho riempito una tazza a metà con acqua, l'ho fatta roteare, ho rotto un uovo e l'ho messo per 60 secondi. L'uovo è uscito male, quindi ho preso un'altra tazza e ho fatto lo stesso, solo che questa volta l'ho messa per 50 secondi. Una volta fatto, ho sollevato la tazza dal microonde e in pochi secondi l'uovo è esploso e ha spruzzato l'acqua bollente su tutto il petto, il collo e il viso. Subito mio marito ha iniziato a coprirmi il petto e la faccia con l'acqua fredda. Ho bagnato due pezze di cotone poi sono andata al pronto soccorso. 

 

 

 

Áine, di Mayobridge, Contea di Down, Irlanda del Nord, ha due bambini piccoli, di 22 mesi e 12 settimane.

Ha rivelato poi tutto su Facebook: "Siamo molto fortunati, il dolore era lancinante. Sono andata all'ospedale. Tutto quello che mi passava per la testa era grazie a Dio che non avevo uno dei bambini tra le braccia, specialmente la mia più piccola, dato che di solito la tengo in braccio. Sono stata in pronto soccorso per cinque ore e mandato a casa con un sacchetto di antidolorifici, lozioni e medicazioni".


Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Aprile 2021, 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA