Londra, armato di machete ferisce due persone nel palazzo della Sony

Armato di machete ferisce due persone nel palazzo della Sony di Londra

SkyNews riferisce di un grave attacco stamani a Londra: un uomo armato di machete ha ferito almeno due persone presso la sede del quartier generale della Sony. Un portavoce della polizia britannica ha dichiarato che l'autore è stato arrestato e che l'incidente è ora chiuso. Secondo Scotland Yard, non sono state usate armi da fuoco. La polizia ha inoltre confermato che i feriti sono stati due
 


L'accoltellamento di due persone da parte di un uomo nel quartier generale della Sony di Londra, nella zona ovest della capitale britannica, «non è trattato come un episodio di terrorismo». Lo precisa Scotland Yard. L'uomo è entrato nell'edificio armato di machete, secondo testimonianze raccolte dai media. 

Secondo un testimone interpellato dall'Evening Standard, tutto sarebbe nato da una lite tra due addetti delle cucine. «Gridavano, sembrava fosse una rissa. Uno è caduto ed era con la schiena a terra, l'altro lo sovrastava. Pensavo sarebbero volati pugni, ma poi ho visto il coltello, lungo quasi 20 centimetri». L'uomo armato «cercava di colpire l'altro, che si difendeva alzando le braccia». Alla scena avrebbero assistito anche gli altri membri dello staff: «Non volevano avvicinarsi troppo, quell'uomo aveva un coltello enorme».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 2 Novembre 2018, 14:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA