Un uomo stava per uccidere un gatto: ragazza di vent'anni sale in auto, lo investe e lo uccide

Hannah Star Esser si era accorta che l'uomo stava per fare del male alla bestiola, così lo ha prima insultato, poi si è rivolta verso di lui a gran velocità con l'auto e lo ha travolto uccidendolo

Un uomo stava per uccidere un gatto: ragazza di vent'anni sale in auto, lo investe e lo uccide

Investe un uomo nel tentativo di salvare un gatto. Hannah Star Esser, una donna di 20 anni, è accusata dell'omicidio di Luis Anthony Victor, 40 anni, dopo che l'uomo è morto a seguito dei gravi traumi riportati nell'incidente. La 20enne avrebbe travolto intenzionalmente il 40enne che sarebbe stato sul punto di uccidere un gatto.

Leggi anche > Il cagnolino le defeca in bocca mentre dorme, ricoverata d'urgenza in ospedale

Leggi anche > Bambino di 5 anni muore dopo essere stato aggredito da un gruppo di scimmie

La Esser avrebbe notato l'uomo che voleva fare del male all'animale, così si è fermata e lo ha dapprima insultato, poi è salita sulla sua vettura e lo ha investito, a Cypress, in California. Prima di essere travolto Victor avrebbe provato a darle delle spiegazioni ma la 20enne lo ha investito a grande velocità, lanciandolo in aria, causandogli lesioni gravissime e uccidendolo.

 

Secondo la ricostruzione dei fatti, Victor sarebbe atterrato sul cofano dell'auto e sul parabrezza, il suo corpo si è ribaltato più volte prima di atterrare sul marciapiede. La donna è stata arrestata con l'accusa di omicidio e ora dovrà sostenere un processo a suo carico, alla fine del quale rischia una condanna di 25 anni di carcere. Non si hanno invece notizie del gatto.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Settembre 2022, 13:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA