Uk, il Principe Harry nega che pubblicherà un libro di memorie dopo la morte della Regina

Uk, il Principe Harry nega che pubblicherà un libro di memorie dopo la morte della Regina

Il Principe Harry ha smentito la notizia che aveva iniziato a circolare sui media: non pubblicherà un secondo libro di memorie dopo la morte di sua nonna, la regina Elisabetta II.

 

Leggi anche > Fraintende il segnale, 25enne si lancia dal Bungee jumping senza essere legata e muore

 

Secondo quanto si apprende dall'Independent, infatti, ieri il Daily Mail aveva riferito che il principe Harry, duca di Sussex, avesse firmato un contratto di pubblicazione di quattro libri con la casa editrice Penguin Random House e che il secondo libro dovesse essere un altro memoriale, non ancora pubblicato volutamente in attesa della morte della regina.

 

Un portavoce del principino, però, ha dichiarato che, contrariamente ai «falsi resoconti dei media», l'unico libro di memorie in lavorazione è il volume già previsto e annunciato che sarà pubblicato dalla casa editrice alla fine del 2022.  

La Penguin Random House ha affermato che il libro del principe Harry fornirà «il resoconto definitivo delle esperienze, avventure, perdite e lezioni di vita che hanno contribuito a plasmarlo». I termini finanziari non sono stati resi noti, ma Random House ha affermato che il principe Harry avrebbe donato i suoi proventi in beneficenza.

Da parte sua, Harry ha detto di aver scritto il suo libro di memorie – in collaborazione con il ghostwriter JR Moehringer – raccontando «non chi è il principe, carica con cui sono nato, ma come l'uomo che sono diventato». Ha aggiunto: «Ho indossato molti cappelli nel corso degli anni, sia in senso letterale che figurato, e la mia intenzione è quella di raccontare la mia storia - gli alti e bassi, gli errori, le lezioni apprese - facendo in modo che possa aiutare a dimostrare che non importa da dove provengo, ma quante cose abbia in comune con le persone». Harry e sua moglie Meghan Markle si sono dimessi dai doveri reali all'inizio del 2020 e attualmente vivono in California con i loro due figli.


Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Luglio 2021, 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA