Bombe russe sul centro commerciale pieno di gente: due morti e 20 feriti, orrore a ​Kremenchuk

Video

L'orrore della guerra e le bombe sui civili ucraini. Sono terrificanti le immagini che vengono da Kremenchuk, dove un bombardamento russo ha colpito un centro commerciale: secondo le autorità di Kiev almeno due persone sono morte e 20 sono rimaste ferite. Il primo bilancio è stato stilato da Kyrylo Tymoshenko, vice capo dell'ufficio del presidente Zelensky, come riporta la Bbc. Almeno 9 dei feriti sono in gravi condizioni, ha aggiunto Tymoshenko. «Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare le vittime il prima possibile. Mandiamo ambulanze sul posto, prepariamo gli ospedali di zona per l'accoglienza dei feriti. I soccorritori di tutte le aree circostanti si stanno recando sul posto per spegnere l'incendio», ha spiegato.

Il bombardamento ha colpito «un centro commerciale, dove c'erano più di mille civili. Il centro commerciale è in fiamme, i soccorritori stanno lottando per spegnere l'incendio, il numero delle vittime è impossibile da immaginare», ha detto su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, affermando che l'obiettivo non costituiva «nessun pericolo per l'esercito russo» e non aveva «nessun valore strategico». Insieme al messaggio, Zelensky ha pubblicato un video della struttura in fiamme, avvolta da un'enorme nube di fumo nero, con un mezzo dei vigili del fuoco nei pressi e diverse persone all'esterno.

 

Il video sul web: «Siamo vivi!»

«Siamo vivi!». Sono queste le parole che si sentono urlare in un video girato all'interno del centro commerciale di Kremenchuk, nella regione di Poltava, nell'Ucraina centrale, colpito questo pomeriggio da un raid russo mentre era pieno di gente. Nelle immagini pubblicate da Anton Geraschenko, consigliere del ministero dell'Interno di Kiev, si vede un uomo che corre tra le macerie dell'edificio in fiamme per una quarantina di secondi, finché non riesce a uscirne.

Il video, presumibilmente girato con un telefono cellulare, mostra alcune parti della struttura devastata dal bombardamento. La superficie dell'incendio centro commerciale a Kremenchuck, nella regione centro-orientale di Poltava in Ucraina, è di 10.300 metri quadri, riporta il canale informativo Ukrinform. Sul luogo, ci sono attualmente 115 Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento delle fiamme, e 20 unità di mezzi impegnate nei soccorsi.


Ultimo aggiornamento: Martedì 28 Giugno 2022, 08:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA