Turbolenza choc, paura sull'aereo: 35 feriti. «Passeggeri scaraventati sul soffitto»
di Domenico Zurlo

Turbolenza choc, paura sull'aereo: 35 feriti. «Passeggeri scaraventati sul soffitto»

Paura ieri su un volo Air Canada partito da Vancouver e diretto a Sidney: una fortissima turbolenza ha costretto l'aereo ad effettuare un atterraggio di emergenza alle Hawaii e ben 35 passeggeri sono rimasti feriti, riporta la CNN online.

Baby star del violino trovata morta: Katya, 17 anni, uccisa da un mix di droghe

Il volo aveva 284 persone a bordo ed è stato travolto dalla turbolenza (
«non programmata e improvvisa», ha fatto sapere la compagnia aerea) un paio d'ore dopo aver oltrepassato le stesse Hawaii: il pilota ha quindi invertito la rotta ed è atterrato all'Aeroporto internazionale di Honolulu«Molti passeggeri sono stati scaraventati contro il soffitto - ha raccontato all'emittente KHNL/KGMB uno di loro, Michael Bailey -. Gridavano tutti». 
 
 

Frecciarossa, viaggio da incubo: guasto all'aria condizionata, malori tra i passeggeri

L'aereo stava volando a 36.000 piedi e si trovava a circa 600 miglia a sud ovest di Honolulu, ha dichiarato Ian Gregor, un portavoce della Federal Aviation Administration.
«La nostra prima priorità è sempre la sicurezza dei nostri voli, dei passeggeri e dell'equipaggio e, per precauzione, il personale medico è in attesa di esaminare i passeggeri a Honolulu», si legge in una nota ufficiale di Air Canada.
Venerdì 12 Luglio 2019, 11:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA