Tumore alla lingua, afte in bocca per due anni: «Pensavo fosse colpa dello stress». Poi la scoperta choc

Durante l'operazione (durata nove ore) i medici le hanno tagliato parte della lingua e l'hanno sostituita con un "lembo cutaneo" fatto del suo stesso muscolo della coscia

Tumore alla lingua, afte in bocca per due anni: «Pensavo fosse colpa dello stress». Poi la scoperta choc

Le afte sulla lingua dovevano essere colpa del dente del giudizio. Al massimo dello stress, dovuto agli orari di lavoro da assistente di volo. Ma per Charlotte erano il sintomo di un incubo ben peggiore. Dopo diverse diagnosi errate, i dottori le hanno trovato un tumore alla lingua, che l'ha costretta a rimuoverne una parte e sostituirla con muscoli della gamba. 

«Putin ha il Parkinson e il tumore al pancreas»: la spia russa rivela la malattia dello zar. E spunta il video dell'IV therapy

Vomito e diarrea dopo le lasagne al ristorante: intossicati 57 turisti spagnoli, alcuni ricoverati in ospedale

Il caso

Charlotte Webster-Salter, oggi 27enne, ha cominciato a lottare con le afte sulla lingua nel 2018. Quell'anno lavorava come assistente di volo, con orari che la stremavano e una vita troppo frenetica. Si era fatta vedere da un dentista, che aveva attribuito la colpa di quegli sfoghi all'arrivo dei denti del giudizio. Una diagnosi totalmente errata. Per i due anni successivi le afte continuavano a presentarsi sempre negli stessi punti. 

«Nella mia testa, pensavo che fosse solo stress o sensazione di esaurimento. Ho anche pensato che fosse dovuto ai postumi di una sbornia o al mangiare cibo piccante», ha raccontato la ragazza al The Independent. Per una diagnosi accurata ha dovuto aspettare il 2021, quando indirizzata da uno specialista al St. Richards Hospital di Chichester, nel sud dell'Inghilterra, ha scoperto di avere un cancro alla bocca. Una diagnosi rarissima, soprattutto in un paziente con le sue caratteristiche: «Mi hanno detto che è una malattia che colpisce uomini fumatori in età avanzata. Sono un caso raro», ha raccontato. 

L'operazione

Durante l'operazione (durata nove ore) i medici le hanno tagliato parte della lingua e l'hanno sostituita con un "lembo cutaneo" fatto del suo stesso muscolo della coscia. Ma sebbene l'intervento chirurgico iniziale fosse andato bene, la nuova lingua di Charlotte aveva avuto bisogno di un'ulteriore operazione, a causa di un problema con il flusso sanguigno. Il decorso è stato lungo e faticoso. Ha dovuto imparare di nuovo a parlare e a mangiare, ma la sua avventura con il cancro si è chiusa definitivamente.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 3 Novembre 2022, 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA