Trump, ultima follia da presidente: mega party di Capodanno con 500 invitati. Biden resta a casa con la moglie

Trump, ultima follia da presidente: mega party di Capodanno con 500 invitati. Biden resta a casa con la moglie

L'ultima follia di Donald Trump da presidente degli Stati Uniti è un mega party di Capodanno con 500 invitati. Times Square è deserta. Las Vegs è spenta senza fuochi di artificio. Il Covid cancella le feste di Capodanno nel Paese, ma non il tradizionale veglione di casa Trump a Mar-a-Lago. A dispetto delle disposizioni contro il virus, lo show del maxi party in smoking e abito lungo, il cui biglietto d'ingresso costava lo scorso anno 1.000 dollari a persona, si terrà come di consueto. Ai festeggiamenti sfarzosi di Trump in Florida con almeno 500 ospiti si contrappone il Capodanno casalingo di Joe Biden a Wilmington, in Delaware.

 

Leggi anche > Usa, Biden: «Vittoria schiacciante, Trump non rispetta la volontà del popolo». E Putin si congratula

 

Il presidente-eletto attenderà il nuovo anno a casa con la moglie Jill e i cani Major e Champ. Un Capodanno quindi in famiglia in linea con la sua richiesta agli americani di stare in casa ed evitare assembramenti così da non far precipitare la situazione sanitaria. Di fronte agli impressionanti numeri del Covid negli Stati Uniti e alla previsione di un nuovo balzo dei contagi nei prossimi mesi, Biden e la sua squadra, d'accordo con il Congresso, hanno deciso un drastico ridimensionamento anche della cerimonia del giuramento il 20 gennaio. Gli eventi saranno in prevalenza online ed è stato cancellato anche il tradizionale pranzo organizzato dal Congresso per il presidente e il vicepresidente. Un evento che, anche se non dei più seguiti, ha un importante valore simbolico per il messaggio bipartisan che invia.

 

Ma se il Covid cambia i programmi di milioni di americani, presidente-eletto incluso, non lo fa per Trump. Il presidente nella Casa Bianca d'inverno segue i preparativi per il veglione. E non nasconde il suo disappunto per alcune delle decisioni prese dalla First Lady. Melania da tempo segue i lavori per di ristrutturazione in corso, soprattutto nell'area che ospiterà la famiglia Trump una volta uscita dalla Casa Bianca. Il presidente, al suo primo sopralluogo, li ha bocciati chiedendo immediate modifiche. Fra una partita a golf, tweet su presunti brogli elettorali e attacchi ai repubblicani, Trump trascorre le sue giornate a Mar-a-Lago intrattenendo gli ospiti della sua sontuosa proprietà.

 

Secondo indiscrezioni, nonostante la pandemia il club è nel pieno dell'attività e la piscina sarebbe così affollata che si sono riscontrati anche scontri sulla disponibilità delle sdraio. Per la maxi festa di fine anno in programma le prenotazioni sono già almeno 500 e non è chiaro se agli ospiti verrà chiesto di rispettare almeno il distanziamento sociale. Il veglione di Trump scatena una pioggia di polemiche perché, è l'accusa, ignora ogni indicazione delle autorità sanitarie e mostra, ancora una volta, un presidente che si ritiene al di sopra delle regole e immune a tutto. Con il rischio che gli americani emulino le sue azioni e decidano di festeggiare in gruppo l'addio all'annus horribilis del 2020.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Dicembre 2020, 19:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA