Trova documenti «Top Secret» alla fermata del bus: i segreti dello scontro in Crimea contro la Russia

Trova documenti «Top Secret» alla fermata del bus: i segreti dello scontro in Crimea contro la Russia

Rinvenuto un documento segretissimo riguardanti affari della Difesa del Regno Unito alla fermata dell'autobus. L'uomo che ha rinvenuto il plico ha contattato la BBC. Un report top secret lasciato accidentalmente a una fermata dell’autobus. Stando a quanto si legge sulla stampa internazionale, i fatti sono avvenuti in una cittadina del sud del Regno Unito, tra l’incredulità generale. 

Incuriosito dal documento e dalla corposità del plico abbandonato, l'uomo lo ha preso in mano e ha scorto una scritta inequivocabile: «Top secret – solo per gli occhi degli inglesi». Un timbro rosso, che si stagliava su una cartella di colore marrone. Per l’uomo non c’è voluto molto tempo per capire che tra le mani aveva dei documenti importanti, anzi scottanti. 

Per lui e per il bene della nazione, era quindi importante farli avere al legittimo proprietario, con discrezione ed in tempi brevissimi. Non è semplice però contattare l'ufficiale della regina Elisabetta e avvertirlo di aver smarrito i documenti. L'uomo, dunque, ha deciso di contattare la BBC, quindi affidare loro il compito di lanciare la notizia nella speranza che il distratto funzionario del Ministero della Difesa si facesse vivo. 

Le informazioni rinvenute nelle carte hanno fatto emergere delle novità circa la politica estera del Regno di Sua Maestà. Secondo quanto riportato, l’incidente avvenuto nelle coste della Crimea sarebbe stato una mossa ben studiata da parte di Londra. Sulla ricostruzione dei fatti ovviamente c’è disaccordo tra entrambe le parti. 

Ma il dato di fatto è che una nave della Royal Navy si è trovata all’interno delle acque territoriali della Crimea, mettendo così in allarme la difesa russa.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Giugno 2021, 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA