«Troppi suicidi, il Vessel a New York verrà smantellato». Ma era una bufala

New York, «il Vessel a Hudson Yards verrà smantellato»: troppi suicidi. Ma era una bufala

«Il Vessel nell'area di Hudson Yards a New York verrà smantellato. La struttura in rame alta oltre 45 metri la cui forma assomiglia ad un nido d'ape si è rivelata un rischio alla sicurezza pubblica più che un'attrazione, troppi suicidi infatti». Questa notizia si era diffusa ieri in Italia, ma in realtà è risultata una bufala pubblicata da un sito satirico negli Usa lo scorso primo aprile.

 

 

Il Vessel è stato aperto nel 2019 ed era stato ribattezzato come la torre Eiffel di New York. E' composto da 154 rampe di scale che sembrano incastrarsi tra di loro con 2500 gradini, al punto da sembrare un intreccio di vasi sanguigni, da qui il nome Vessel. Ogni anno è visitato da migliaia di turisti e dalla sua nascita ha anche registrato tre suicidi: persone salite in cime al monumento e che si sono gettate nel vuoto.

 

LA NEWS ERA UNA BUFALA

Ieri si era diffusa la notizia della sua possibile distruzione proprio per i troppi suicidi. Ma il dedalo di scale che sorge nell'area di Hudson Yards non sarà demolito: la notizia era in realtà una bufala vera e propria, un pesce d’aprile diffuso da un sito satirico lo scorso primo aprile. Chiediamo scusa ai lettori.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Aprile 2021, 20:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA