Tokyo 2020, terremoto durante le Olimpiadi: l'inviato continua la diretta tv Video
di Silvia Natella

Tokyo 2020, terremoto durante le Olimpiadi: l'inviato continua la diretta tv Video

Tokyo 2020, terremoto durante le Olimpiadi: l'inviato continua la diretta tv. La terra trema a Tokyo durante i giochi olimpici. Una scossa di magnitudo 6.0 è stata registrata al largo della costa est ed è stata avvertita indistintamente ai piani alti. In rete il video di un inviato australiano, Mark Beretta, che prosegue la diretta televisiva. È accaduto alle 5.33 locali (le 22.33 di martedì 3 agosto in Italia).

 

Leggi anche > Ciclismo pista, impresa per l'Italia nell'inseguimento a squadre: è la sesta medaglia d'oro (con record del mondo)

 

Terremoto a Tokyo 2020

 Non bastava il Covid-19 a spaventare le Olimpiadi, i sismografi hanno registrato una scossa al largo della costa della prefettura orientale di Ibaraki. Il sisma è stato avvertito soprattutto ai piani alti degli edifici dalla popolazione e dagli atleti presenti in questo momento in Giappone. Non si contano fortunatamente danni a cose o persone e non è stato segnalato alcun allarme tsunami. Pochi minuti dopo è stata registrata una nuova scossa di magnitudo 5.6. La zona interessata si trova a circa 100km a nord di Tokyo. 

 

 

 

 

Terremoto a Tokyo 2020, l'inviato continua la diretta

La scossa ha sorpreso un giornalista sportivo australiano proprio durante una diretta, ma l'inviato è riuscito a mantenere la calma descrivendo cosa stava accadendo e spiegando che le luci e l'inquadratura della telecamera stavano cambiando proprio a causa di questo fenomeno naturale. «Il tetto sopra di noi si sta muovendo e potreste notare che anche le nostre luci e la telecamera si stanno muovendo», ha detto. «È stato un momento piuttosto insolito», ha aggiunto. Il video sta facendo il giro dei social. 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Agosto 2021, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA