Follia in strada, il tifoso si lancia da un semaforo: ricoverato con un polmone perforato

Bilbao: follia in strada, tifoso si lancia da un semaforo. Ricoverato con un polmone perforato

Lunghi momenti di assoluta follia in strada a Bilbao, dove i tifosi dell'Athletic hanno ingannato l'attesa della finale di Coppa del Re tra canti, balli e festeggiamenti senza distanziamento e con poche mascherine. Uno di loro, però, è andato decisamente oltre.

 

Leggi anche > Morto Michele Pasinato, eroe della "generazione dei fenomeni" degli anni '90. Volley in lutto

 

Il giovane tifoso, impossibilitato come gli altri a recarsi a Siviglia per seguire la squadra nell'attesissima finale della coppa nazionale disputata a porte chiuse, aveva partecipato agli assembramenti in strada per salutare l'Athletic in partenza per l'Andalusia. Probabilmente sotto gli effetti dell'alcol, il tifoso si è arrampicato in cima ad un semaforo, per poi lanciarsi a terra. Un volo che fa temere il peggio, ma il giovane si rialza subito e viene festeggiato dagli altri tifosi.

 

 

 

 

Come riporta però El Diario Vasco, dopo qualche ora il giovane tifoso ha iniziato ad accusare forti dolori al petto. Non se ne era accorto in un primo momento, ma nella caduta aveva riportato la rottura di una costola che gli aveva perforato un polmone. Per questo motivo, il folle tifoso è stato ricoverato in ospedale a Galdakao, in provincia di Bilbao. Come se non bastasse, per lui la beffa è arrivata anche dal campo: l'Athletic non è riuscito a ripetere il recente exploit, perdendo per 1-0 la finale nel derby basco contro la Real Sociedad.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Aprile 2021, 09:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA