«Terza Guerra Mondiale in arrivo»: ecco chi sarà a vincere secondo la veggente Baba Vanga

«Terza Guerra Mondiale in arrivo»: ecco chi sarà a vincere secondo la veggente Baba Vanga
Baba Vanga, presunta veggente cieca morta in Bulgaria nel 1996 all'età di 85 anni, avrebbe previsto i conflitti in Siria e ciò che potrebbe avvenire dopo. Da qualche giorno, a seguito degli attacchi di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia contro la Siria, quello che tutti si chiedono è se la Russia si farà coinvolgere nella vicenda o meno e se il conflitto porterà ad una Terza Guerra Mondiale, questa volta combattuta con armi nucleari.

"Terza guerra mondiale in arrivo", le previsioni di Baba Vanga potrebbero diventare realtà

Usa, Francia e Gran Bretagna attaccano la Siria nella notte. Trump: «Assad mostro». Scontro all'Onu, Stati Uniti pronti al bis

Guardando al 1996, Baba Vanga avrebbe avuto qualcosa da dire al riguardo: "Tutto si scioglierà come ghiaccio, tranne la gloria di Vladimir, la gloria della Russia, che saranno le uniche cose a rimanere. La Russia non solo sopravviverà, la Russia dominerà il mondo", aveva detto la veggente sul letto di morte.
Diversi gli eventi che Baba Vanga sembra aver previsto. Prima dell'attentato alle Torri Gemelle, la donna aveva detto: "Orrore, orrore! I fratelli d'America cadranno dopo essere stati attaccati da uccelli d'acciaio. I lupi ululeranno nella boscaglia e il sangue degli innocenti verrà sparso".
Prima del disastro del sottomarino Kursk, che nel 2000 aveva portato alla morte di tutto l'equipaggio, nel 1980 Baba Vanga aveva detto: "Kursk sarà ricoperto d'acqua e l'intero mondo lo piangerà".
Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Aprile 2018, 12:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA