Terremoto fortissimo, scossa 7.7 di magnitudo: è allerta tsunami

Il centro di monitoraggio Usa del Pacifico ha diramato un'allerta tsunami per la Papua Nuova Guinea e le isole Salomone. «Sulla base dei dati preliminari, pericolose onde di tsunami sono possibili lungo le coste entro i 1.000km dall'epicentro del sisma», riferisce l'allerta dopo il sisma di magnitudo 7.7 registrato nell'area.

Jesolo, boato fa tremare le case: è un aereo andato oltre il muro del suono

 
 
Il centro americano di monitoraggio del Pacifico ha revocato l'allerta tsunami per Papua Nuova Guinea e isole Salomone dopo il sisma di magnitudo 7.5 - la prima stima era 7.7 - che ha colpito l'area. Secondo alcune fonti, il sisma ha causato interruzioni di elettricità e danni.
Martedì 14 Maggio 2019, 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA