Usa choc, la figlia 14enne del senatore Ted Cruz tenta il suicidio: «Ferite da coltello alle braccia»

Usa choc, la figlia 14enne del senatore Ted Cruz tenta il suicidio: «Ferite da coltello alle braccia»

La figlia 14enne del senatore repubblicano del Texas Ted Cruz ha tentato il suicidio. Secondo quanto riportano i media Usa, la ragazzina, Caroline, è ricoverata in ospedale con ferite da coltello autoinflitte sulle braccia, e secondo persone vicine al senatore dovrebbe riprendersi completamente. Il portavoce di Cruz si è limitato a dire che «questa è una questione di famiglia, e per fortuna la figlia sta bene».

Negazionista dell'Olocausto a cena con Trump (e Kanye West). Ma lui si difende: «Non sapevo chi fosse»

I media hanno riferito che Caroline Cruz è stata ricoverata ieri sera a Houston, mentre il padre si trovava a Washington: la polizia ha detto di aver risposto alle segnalazioni di una 14enne con ferite da arma da taglio autoinflitte alle braccia nel quartiere di lusso di River Oaks, ma non ha confermato se si trattasse di un membro della famiglia Cruz. Gli agenti insieme ai vigili del fuoco, tuttavia, come riportato da Abc13 Houston hanno risposto ad una chiamata a casa del senatore.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 7 Dicembre 2022, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA