Sudan, colpo di stato: il presidente ​Al Bashir si dimette dopo 30 anni

Sudan, colpo di stato: il presidente Al Bashir si dimette dopo 30 anni

Sudan, precipita la situazione: l'esercito sudanese - riferiscono diversi media africani paventando un colpo di Stato in atto - ha circondato il palazzo presidenziale con uomini e mezzi, mentre si attende ancora l'annunciato discorso a reti unificate. L' esercito è entrato questa mattina all'alba nella sede dell'emittente radiotelevisiva di Stato, al quinto giorno di un sit in di protesta davanti al loro quartier generale di Khartum di migliaia di persone che invocano la rinuncia del presidente Omar Al Bashir, che ha annunciato le dimissioni dopo 30 anni al potere.

Un gruppo di militari dell'Esercito sudanese è entrato nell'edificio che ospita l'emittente radiotelevisiva di Stato e ha chiesto di predisporre la trasmissione a reti unificate per diffondere a breve un messaggio alla nazione. Lo riferiscono vari media africani su twitter. Al momento l'emittente trasmette no stop musiche militari.
Giovedì 11 Aprile 2019, 08:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA