Bimba di 10 anni stuprata dal fratello di 15: resta incinta, la madre si accorge di tutto all'ottavo mese di gravidanza
di Alessia Strinati

Bimba di 10 anni stuprata dal fratello di 15: resta incinta, la madre si accorge di tutto all'ottavo mese di gravidanza

A 10 anni scopre di essere incinta dopo essere stata stuprata dal fratello 15enne. Una bambina è incinta all'ottavo mese dopo essere stata violentata dal suo fratello maggiore. La mamma ha portato la figlia in ospedale dopo che la piccola lamentava dolori di pancia, quando è stata visitata dai medici è stato scoperto che era in attesa di un bimbo, ed era anche in stato avanzato di gravidanza.

Leggi anche > Bimba di 11 anni incinta dopo uno stupro, costretta a portare avanti la gravidanza

La piccola, di Posadas, nella provincia di Misiones, nel nord dell'Argentina, ha poi raccontato quello che le aveva fatto il fratello ed è scattata la denuncia. Ora il caso è in mano al tribunale dei minori che ha ascolato sia la vittima che il carnefice. La bimba ha spiegato di non sapere bene cosa stava facendo, ha descritto quello che il fratello le aveva fatto, aggiungendo che sarebbe successo solo una volta.

Il piccolo che nascerà sarà affidato alla nonna, mentre il 15enne è stato allontanato dalla famiglia in questa fase di indagini, come riporta il Daily Mail, e affidato a una zia. La madre dei due ragazzi è rimasta sconvolta, non sapeva nulla di quello che era accaduto, né sospettava nemmeno qualcosa di simile. I servizi sociali sono intervenuti per affiancare le indagini, e hanno dichiarato che la famiglia appartiene a una classe sociale media e che tutti vivono in condizioni piuttosto agiate.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Novembre 2019, 19:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA