"Stupri in ospedale, tra le vittime anche neomamme": scatta la protesta, centinaia di persone in piazza

"Stupri in ospedale, tra le vittime anche neomamme": scatta la protesta, centinaia di persone in piazza

Centinaia di persone hanno manifestato a Nairobi chiedendo giustizia in seguito alla denuncia di una serie di stupri che sarebbero avvenuti nel più grande ospedale del Paese. Secondo quanto riportato da Al Jazeera, le proteste sono iniziate dopo che online si sono diffuse diverse denunce di violenza sessuale per mano di uomini che lavorano nell'Ospedale Nazionale Kenyatta (KNH).

Tra le donne aggredite vi sarebbero anche donne che avevano appena partorito e che si dirigevano verso il nido per allattare i neonati. L'amministrazione dell'ospedale ha respinto le accuse definendole false e in mala fede. La protesta intanto è diventata anche virale con l'hashtag #EndKNHRot.

 
 
Mercoledì 24 Gennaio 2018, 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA