Stupra una studentessa 19enne mentre è in videochiamata con il fidanzato: incastrato dagli screenshot di Facetime
di Emiliana Costa

Stupra una studentessa 19enne mentre è in videochiamata con il fidanzato: incastrato dagli screenshot di Facetime

Ha violentato in strada una studentessa 19enne, mentre la ragazza era impegnata in una videochiamata con il fidanzato. Ma il fidanzato-eroe ha mantenuto il sangue freddo e ha fatto degli screenshot delle immagini terribili a cui stava assistendo. Immagini che hanno permesso di incastrare il responsabile.

Fabrizio Corona resta in carcere: deve scontare di nuovo i 5 mesi di affido terapeutico. I giudici: «Soluzione adeguata»

La vicenda è accaduta a Leeds, nel Regno Unito. Come riporta Metro.co.uk, Samuel Fortes, 27enne portoghese, avrebbe chiesto prima il numero alla vittima. Poi sentendosi rifiutato, l'avrebbe seguita, sferrando l'attacco efferato.



Il fidanzato della vittima ha assistito alla scena di violenza in diretta su Facetime, senza poter difendere la sua ragazza. Ha comunque mantenuto il sangue freddo e tramite i suoi screenshot, il responsabile è stato incastrato. La ragazza si è salvata, per l'arrivo di alcuni passanti.

Come riporta il sito britannico, a Samuel Fortes è stato detto che dovrà scontare almeno 8 anni di prigione. Il papà della vittima - che ha sofferto di siturbi post-traumatici - ha affermato affranto: «Ho protetto un fiore per 19 anni e poi è arrivato qualcuno e lo ha calpestato».
 
Venerdì 19 Aprile 2019, 16:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA