Montenegro, spara sulla folla e fa 10 morti: tra le vittime anche una mamma con i suoi due bimbi

Tra le vittime due bambini e la loro mamma, altre sei persone ferite

Spara sulla folla e fa 10 morti: tra le vittime anche una mamma con i suoi due bimbi FOTO

di Redazione web

Strage a Cetinje, in Montenegro, dove un uomo prima ha ucciso una donna ed i suoi figli e poi ha iniziato a sparare sulla folla, uccidendo in tutto dieci persone. L'aggressore poi è stato a sua volta ucciso da una persona che si trovava a passare. Secondo quanto riferito dalla procuratrice Andrijana Nastic la donna ed i due bambini - di 8 e 10 anni - erano inquilini dell'aggressore, che viene descritto come un uomo di 34 anni. Ma non sono stati ulteriormente precisati i motivi della violenza.

STRAGE SULLA FOLLA IN MONTENEGRO

Secondo la ricostruzione fornita dal capo della polizia locale, Zoran Brdjanin, dopo aver assassinato la famiglia l'uomo ha iniziato a sparare a caso sui passanti uccidendo sette persone e ferendone altre sei, tra i quali un agente di polizia. Tre dei feriti sono in pericolo di vita.

 

MONTENEGRO: SPARA SULLA FOLLA E FA 10 VITTIME PRIMA DI ESSERE UCCISO

«Siamo tutti sotto shock» ha detto il primo ministro del Montenegro, Dritan Abazovic alla televisione pubblica definendo la sparatoria «una tragedia senza precedenti». Situata a 27 chilometri dalla capitale Podgorica, Cetinje è una cittadina medievale considerata il cuore storico e culturale del Montenegro di cui è stata la capitale fino al 1918.


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Agosto 2022, 12:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA