Sparatoria in un liceo in Texas, tre feriti, preso il 18enne in fuga. I video choc degli studenti

Sparatoria in un liceo in Texas, tre feriti, preso il 18enne in fuga. I video choc degli studenti

Sparatoria e orrore in Texas a Arlington, nei sobborghi di Dallas. Un giovane armato è entrato in un liceo e ha aperto il fuoco intorno alle 16.30 italiane:  ci sarebbero tre feriti. La scuola è stata messa in lockdown e a tutti gli studenti e al personale è stato detto di mettersi al riparo: sul posto decine di agenti di polizia. 

 

Leggi anche > Maddie McCann, nuove prove: «Entro Natale potrebbe esserci la svolta»

 

Il giovane responsabile dell'aggressione sarebbe Timothy George Simpkins, un 18enne afroamericano: la sua foto è stata condivisa su Twitter dalla polizia di Arlington. Il 18enne è stato bloccato e anche l'arma dell'aggressione è stata recuperata. Si indaga su cosa abbia provocato l'atto.

 

Le immagini choc su Twitter

 

Nessun dettaglio ancora sulla dinamica dell'incidente così come sull'identità e le condizioni dei feriti: l'allarme sarebbe comunque cessato. In alcune immagini postate su Twitter da studenti in classe si sentono gli spari e i ragazzi nel panico che cercano riparo sotto i banchi. Dopo l'intervento della polizia, ora gli studenti vengono trasferiti nel vicino Mansfield Performing Arts Center dove i loro genitori potranno andare a prenderli.

 

 

Il 18enne sospettato, che indossava una felpa grigia, si sarebbe allontanato a bordo di un'auto, una Dodge Charger. La polizia sta controllando l'intero edificio della scuola di Arlington, che si trova nell'area urbana composta da Dallas e Fort Worth, alla ricerca di un possibile secondo sospetto.

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Ottobre 2021, 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA