Siria, allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo: «Entro 72 ore possibile bombardamento»

Siria, allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo: «Entro 72 ore possibile bombardamento»

L'Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) ha diramato un'allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo orientale. Secondo quanto riportano i media internazionali. L'allarme è stato emesso «a causa del possibile lancio di raid aerei con missili aria-terra e/o cruise entro le prossime 72 ore». E va tenuta anche presente «la possibilità di un'interruzione intermittente delle apparecchiature di radionavigazione», afferma l'Easa.

Intanto dal Cremlino arrivano preoccupanti affermazioni.
L'esercito russo si riserva il diritto di «abbattere i missili» e «distruggere le fonti di lancio» in caso di aggressione degli Stati Uniti contro la Siria. Lo ha detto l'ambasciatore di Mosca in Libano, Alexander Zasypkin, sottolineando che «le forze russe affronteranno qualsiasi aggressione degli Stati Uniti contro la Siria». Lo riporta RT.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Aprile 2018, 10:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA