Serial killer terrorizza il Brasile: «Quattro omicidi, anche riti satanici». È caccia all'uomo

Serial killer terrorizza il Brasile: «Quattro omicidi, anche riti satanici». È caccia all'uomo

Caccia all'uomo in Brasile dove un uomo, Lazaro Barbosa de Souza, ha sparato e ucciso i quattro membri di una famiglia nella città di Ceilandia: un omicidio nel cui l'uomo, secondo gli inquirenti, avrebbe svolto riti sataniciCirca 200 poliziotti brasiliani, con cani addestrati, sono all'ottavo giorno di ricerche dell'uomo sospettato di aver ucciso una famiglia e rapito un'altra, per poi fuggire in una zona boschiva dello Stato di Goias, vicino a Brasilia.

 

Dal momento della sua fuga il 32enne è sparito nel nulla, salvo un avvistamento ieri quando, durante una sparatoria, ha ferito con un'arma da fuoco un agente in una fattoria a Edilandia, nell'entroterra di Goias, nella regione centro-occidentale del Paese. In precedenza, il killer ha sequestrato un'altra famiglia che aveva a sua volta pianificato di uccidere, hanno raccontato gli ostaggi dopo essere stati liberati.

 

Barbosa de Souza venne arrestato già nel 2007 nello Stato nord-orientale di Bahia con l'accusa di duplice omicidio. Il governatore del Distretto Federale, Ibanes Rocha, ha detto che il sospettato sa come muoversi abilmente nella boscaglia e sta facendo «impazzire» gli agenti che seguono le sue tracce.

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Giugno 2021, 20:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA