Regno Unito e Usa: vicino l'accordo per riaprire i voli transatlantici

Regno Unito e Usa: vicino l'accordo per riaprire i voli transoceanici

Il Regno Unito e gli Stati Uniti stanno creando un gruppo di lavoro per esaminare la ripresa dei voli aerei tra i due paesi. Il ministro del Commercio Greg Hands ha dichiarato a Sky News che Boris Johnson e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden lavorano per riaprire i viaggi transatlantici tra gli Stati Uniti e il Regno Unito.

 

Hands ha aggiunto di ritenere che i voli tra le due nazioni del G7 dovrebbero riprendere "in via prioritaria" a causa dell'"importante relazione" che i due Paesi condividono.

 

Il Ministero degli Esteri del Regno Unito attualmente sconsiglia tutti i viaggi, tranne quelli essenziali, in tutti gli Stati Uniti a causa degli attuali rischi di coronavirus . Gli Stati Uniti rimangono nella lista nera del governo del Regno Unito, il che significa che le persone che viaggiano da e verso il paese devono autoisolarsi all'arrivo per 10 giorni.

 

Alla maggior parte dei passeggeri del Regno Unito è attualmente vietato viaggiare negli Stati Uniti e lo è stato da quando è stato introdotto un decreto presidenziale lo scorso marzo.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Giugno 2021, 19:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA