Regno Unito, per gli italiani auto isolamento in caso di viaggi brevi. Ecco come funziona

Regno Unito, per gli italiani auto isolamento in caso di viaggi brevi

La Gran Bretagna ha rimosso l'Italia dalla lista dei Paesi sicuri sul fronte Covid, il che significa che chiunque arrivi nel Regno Unito dall'Italia a partire da domenica deve osservare un periodo di auto-isolamento, che nel caso di viaggi brevi non avrà però la classica durata della quarantena. 

 

Lo ha deciso il governo presieduto da Boris Johnson, che ieri ha rimosso il nostro paese dalla lista dei 'corridoi di viaggio' sicuri, alla luce dell'impennata dei contagi negli ultimi giorni. 

 

In caso di viaggi e permanenze brevi nel Regno Unito cosa succede? E' possibile rimanere in Gran Bretagna per un periodo inferiore ai 14 giorni. Per la durata del soggiorno, tuttavia, è necessario conformarsi alla previsione dell'auto-isolamento, che è stato nuovamente disposto dalle autorità locali, per chi proviene dall'Italia, a partire dal 18 ottobre. In pratica, bisognerà fornire un indirizzo nel quale si dovrà permanere per tutta la durata del soggiorno in Inghilterra, con la possibilità di uscire poi soltanto per recarsi all'aeroporto quando si rientrerà in Italia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Ottobre 2020, 19:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA