Regina Elisabetta, all'asta la Jaguar guidata dalla sovrana: valore da capogiro, quanto potrebbe costare

L'auto nel royal garage dal 2009

Video

di Redazione web

Nelle migliaia di servizi televisivi e di articoli che sono stati dedicati alla vita della Regina Elisabetta II recentemente scomparsa si sono visti, in un lungo arco temporale, - oltre alla Bentley delle occasioni ufficiali - molti modelli Land Rover che fin dalla giovinezza di Elisabetta ha rappresentato la sua marca preferita. Pochi sanno però che nel royal garage c'era dal 2009 a disposizione della sovrana una Jaguar X-Type Wagon (Estate nel mercato Gb) che veniva utilizzata ed anche guidata personalmente da Elisabetta quando il suo fuoristrada Land Rover Defender preferito non era disponibile.

Principe Harry preso a pugni, intervento immediato della sicurezza: il momento esce fuori solo ora

Torrna The Crown e si tuffa negli scandali della famiglia reale negli anni 90

 

L'auto della Regina all'asta

 

Historic Auctioneers, con sede a Thorney nel Cambridgeshire (Regno Unito) metterà all'asta questa auto il prossimo 26 novembre con 72.544 miglia sul totalizzatore (sono 116.748 km) e completa di certificato Jaguar Trust. Nonostante abbia più di 13 anni questa X-Type Wagon, che all'epoca veniva costruita da Jaguar su base della Ford Mondeo, sembra essere in buono stato con la sua verniciatura Emerald Fire con interno in vera pelle tabacco chiaro. Sotto al cofano c'è il V6 da 3,0 litri - anch'esso di origine Ford - con 230 Cv di potenza, collegato tramite cambio automatico al sistema di trazione integrale permanente che faceva parte della dotazione della X-Type 3.0 Wagon. Inutile cercare di attribuire un valore questa auto davvero unica: Historic Auctioneers la proporrà senza offerta minima. Oggi una normale Jaguar X-Type 3.0 Wagon in buon condizioni e del 2009 si vende in Gran Bretagna a 7-8.000 sterline (circa 8.100-9.200 euro) ma il fatto di essere stata guidata dall'amatissima Queen Elizabeth II potrebbe moltiplicare il prezzo finale di dieci o venti volte.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Novembre 2022, 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA