«Il futuro della Gran Bretagna è in Europa», così parlò la Regina Elisabetta

«Il futuro della Gran Bretagna è in Europa», così parlò la Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta credeva nell'Unione Europea. Una registrazione mostra una confidenza fatta dalla regina fatta nel 1988 all'ambasciatore tedesco in cui parlava di un futuro del paese nell'Europa. Nelle sue parole sembra confidare nella creazione di un mercato unico, cosa che ormai non potrà essereci nel Regno Unito, vista la recente Brexit.

Regina Elisabetta cerca un social media manager: «Ottimo stipendio»

Il documento diplomatico, che si trova nell'archivio politico del ministero degli esteri tedesco, sta per essere pubblicato dalla casa editrice De Gruyter per conto dell'Istituto nazionale di storia contemporanea. Estratti dal cavo sono pubblicati nell'edizione corrente della rivista Der Spiegel. La rivelazione è deisamente scioccante visto che la Regina, in quanto capo di stato, è chiamata a mantenere una posizione neutrale su tali temi, ma le recenti rivelazioni lascerebbero intendere la sua disapprovazione nei confronti della Brexit.

Buckingham Palace, intanto, come riporta anche la stampa locale,  ha rifiutato di confermare o commentare l'accuratezza del resoconto dell'incontro dell'ambasciatore tedesco.
Domenica 19 Maggio 2019, 20:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA