Il rapper Kanye West urina sul suo Grammy per protesta contro le major discografiche e posta il video su Twitter
di Nico Riva

Il rapper Kanye West urina sul suo Grammy per protesta contro le major discografiche e posta il video su Twitter

Il rapper americano Kanye West non è certamente una persona che ama passare inosservata. Nel corso della sua carriera ne ha combinate e dette di tutti i colori, diventando uno dei rapper più famosi al mondo anche per i suoi colpi di testa. Nelle ultime ore, ha di nuovo dato spettacolo facendo impazzire il web. Come? Urinando su uno dei suoi prestigiosi Grammy Award (gli Oscar della musica, ndr) e postando il video su Twitter, sfiorando le 24 milioni di views. 

Leggi anche > Kanye West, primo comizio choc: «Un milione di dollari a chi avrà figli, per scoraggiare l'aborto»

«Fidatevi di me, non mi fermerò», scrive Kanye West ai fan insieme al video dove urina sul premio, dopo averlo posato nella tazza del water. Ma da dove nasce il gesto incredibile del marito di Kim Kardashian? Si tratta dell'ultima provocazione nell'ambito di una diatriba che va avanti da tempo fra West e le major discografiche Sony Music e Universal. Il cantante ha pubblicato su Twitter anche i contratti con le due aziende. POi ha scritto: «Quando firmi un accordo nel campo della musica, rinunci ai tuoi diritti. Senza padroni non puoi fare nulla con la tua musica».
 


La battaglia a colpi di tweet del rapper contro l'industria musicale riguarda proprio i contratti, che sarebbero troppo lunghi e complessi e per questo le grandi major approfitterebbero dei giovani talenti, economicamente e artisticamente. Il rapper ha fatto un appello anche agli avvocati di tutto il mondo, affiché vedano i presunti illeciti nei contratti. Ma soprattutto, ha chiamato a raccolta i colleghi del mondo della musica per supportarlo in questa "guerra social". E deve crederci davvero tanto, visto che è arrivato a tendere la mano perfino a Taylor Swift: fra i due, notoriamente, non corre buon sangue. Anzi. 

Negli scorsi giorni, West ha scritto sui social di sentirsi come Mosè, e di lottare contro la nuova schiavitù della sua gente. Nel bene e nel male, Kanye West è certo un personaggio che sa come far parlare di sé. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre 2020, 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA