"La Terra è piatta". Popolare rapper lancia una raccolta fondi milionaria per dimostrarlo

"La Terra è piatta". Popolare rapper lancia una raccolta fondi milionaria per dimostrarlo

Dopo i primi successi, come 'Nothin' on you' (in cui ha collaborato con Bruno Mars) e 'Airplanes', la sua carriera sembra stentare. Ed è proprio per questo che i maligni stanno attaccando il rapper statunitense Bobby Ray Simmons, più noto come B.o.B. Da qualche tempo, infatti, il 28enne originario della Carolina del Nord ha abbracciato alcune teorie cospirazioniste, in particolare quelle che negano la sfericità della Terra.





Da qualche mese, sui social, il rapper ha iniziato a diffondere alcuni esempi strampalati che, a suo dire, dimostrerebbero che la Terra è piatta. Ora, però, B.o.B è andato decisamente oltre, lanciando una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe: l'obiettivo è quello di raccogliere la bellezza di un milione di dollari per il lancio di un satellite 'indipendente' capace di dimostrare che la forma del nostro pianeta è tutt'altro che sferica.
 



 

Le reazioni del web sono state piuttosto controverse: da un lato c'è chi ha appoggiato in toto la causa, donando diverse centinaia se non migliaia di dollari, dall'altro c'è chi accusa il rapper di voler far parlare di sé in un momento poco felice della sua carriera musicale. Un po' le stesse accuse che vengono mosse, qui da noi, a Giuseppe Povia, che strizza l'occhio da tempo a revisionisti e complottisti. A causa della scarsa trasparenza del progetto messo in piedi da B.o.B, GoFundMe ha deciso di congelare i fondi raccolti: basterà a fermare i piani del rapper cospirazionista?


Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Dicembre 2017, 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA