Ragazza di 21 violentata in un parco in vacanza: seguita dopo una serata con gli amici

Ragazza di 21 violentata in un parco in vacanza: seguita dopo una serata con gli amici

Una ragazza britannica di 21 anni sarebbe stata violentata da un predatore nella località della Costa Brava di Lloret de Mar. La vittima sembra sia stata attaccata alle spalle in un parco lunedì scorso alle 4 di notte e aggredita sessualmente dopo essere stata seguita dopo una serata fuori con gli amici.

La vittima sarebbe riuscita a combattere il suo aggressore e inizialmente avrebbe chiamato i soccorsi ma preso dal panico è fuggita prima che arrivasse l'aiuto. Successivamente, alle 7,30 della mattina seguente, si è recata alla polizia nella vicina città di Blanes per denunciare l'abuso.

Alcuni media spagnoli hanno descritto la donna come inglese, tuttavia altri affermano che si tratti di una residente di Lloret de Mar. Secondo rapporti della polizia locale, lo stupratore avrebbe molestato sessualmente la donna dopo averla seguita per le strade per poi attaccarla in un parco.

Gli investigatori stanno analizzando i filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona e hanno ricevuto una descrizione dell'uomo che ora è ricercato. Gli inglesi sono stati autorizzati a tornare in Spagna solo dal 21 giugno, ma ci sono molti che hanno deciso di rimanere all'estero durante il blocco.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Luglio 2020, 09:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA