«Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l'altra»: è caos al Cremlino

«Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l'altra»: è caos al Cremlino

Aumentano le voci sulle misteriose condizioni di salute di Vladimir Putin, sempre più nell'occhio del ciclone a quasi tre mesi dall'inizio della guerra in Ucraina. Il presidente russo, secondo Cristopher Steele, ex professionista dell'intelligence britannica, «è costantemente accompagnato da un team di medici» e «ha bisogno di cure mediche 24 ore su 24». Una situazione, sottolinea Il Messaggero, che sta portando il Cremlino nel caos.

 

Orrore a Bucha, il Ny Times pubblica nuovi video dei civili giustiziati dai soldati russi

 

Già nelle scorse settimane sono state tante le speculazioni sulle sue condizioni di salute, dal cancro fino al Parkinson: ma secondo Steele, che ha diretto il Russia desk dell'MI6 (il servizio segreto britannico) tra il 2006 e il 2009, i dettagli esatti delle sue condizioni non sono noti. Putin, afferma, riceverebbe «qualche tipo di trattamento medico tra le diverse fasi delle riunioni» del Consiglio di sicurezza.

 

Draghi agli studenti: «Ho chiesto a Putin la pace, ho trovato un muro»

 

Anche un generale maggiore ucraino, Kyrylo Budanov, ha affermato che il leader russo è gravemente malato di cancro e che in Russia è in corso un'operazione per rimuoverlo, mentre la rivista New Lines citando una registrazione audio di un oligarca, afferma che Putin è «molto malato di cancro». Le voci su una sua presunta malattia sono state però stoppate dall'intelligence russa della FSB, che in un 'promemoria top secret' ha invitato i suoi direttori di non fidarsi delle voci. E il giallo continua.

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Maggio 2022, 07:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA