Pugnalato al cuore fuori a una rosticceria alle 5 del pomeriggio: morto studente di 15 anni
di Emiliana Costa

Pugnalato al cuore fuori a una rosticceria alle 5 del pomeriggio: morto studente di 15 anni

  • 303
    share
Un quindicenne si trova con un amico fuori a un negozio di pollo fritto. Sono le 5 del pomeriggio e probabilmente i due studenti vorrebbero fare uno spuntino come qualsiasi ragazzo della loro età. Non immaginano che sta per avvenire una tragedia. All'improvviso vengono assaliti da una gang di rapinatori con il volto coperto. L'amico fugge, ma per il 15enne non c'è speranza. Viene accoltellato mortalmente al cuore.

Verena Erlacher, la calciatrice italiana morta a 19 anni: ha giocato in Nazionale

È accaduto a Londra. Come riporta The Sun, le immagini a circuito chiuso hanno ripreso quegli attimi agghiaccianti in cui Jai Sewell, questo il nome della vittima, ha perso la vita. E hanno riportato all'attenzione dell'opinione pubblica il problema sicurezza nella capitale inglese. Il tasso di omicidi avrebbe superato quello di New York e il sindaco Sadiq Khan ha detto che ci vorranno dieci anni per risolvere la situazione.



Cucchi, carabinieri chiedono elenco dei presenti alla proiezione del film Sulla mia pelle

Nel filmato - condiviso sui social per sensibilizzare al tema della violenza nelle strade - si vede perfettamente il rapinatore affondare il coltello nel petto di Jai. Patrick Green, Ceo del Ben Kinsella Trust (associazione che si occupa di contrastare il crimine delle armi da taglio)  ha dichiarato che il video choc «dimostra tragicamente che un colpo può essere fatale. Negli ultimi sei anni - conclude - abbiamo lavorato duramente per istruire e convincere i giovani che una pugnalata è sufficiente per uccidere qualcuno. E questo video lo dimostra. Una ferita da taglio può uccidere una persona e rovinare la vita di molti altri».
Giovedì 8 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME