Il principe William preoccupato per la «fragilità» di Meghan. Harry lo allontana: «Noi fratelli, ma strade diverse»

Harry che difende Meghan Markle, quest'ultima che svela le sue fragilità, William a sua volta preoccupato per il fratello e per la cognata: la BBC, citando fonti di Buckingham Palace, svela diversi particolari interessanti sul rapporto tra i reali d'Inghilterra, dopo il documentario-intervista andato in onda ieri su Itv, intitolato Harry and Meghan: An African Journey

Leggi anche > Meghan Markle: «Esisto, non vivo». Harry vorrebbe trasferirsi in Africa

Il principe William, secondo dopo il padre Carlo nella linea di successione al trono britannico della regina Elisabetta, sarebbe infatti «preoccupato» per le pressioni denunciate dal fratello minore Harry e dalla consorte Meghan nel documentario tv - girato durante il loro recente viaggio ufficiale in Africa del sud - : il duca di Cambridge riconosce «la situazione di fragilità» dei duchi di Sussex e spera che, dopo quanto accaduto nei mesi scorsi, ora possano «stare bene».

Leggi anche > Kate e William in Pakistan, visita al ghiacciaio che si scioglie
 
 

HARRY E IL FRATELLO WILLIAM A sua volta Harry, pur rivendicando come indissolubile il legame col fratello maggiore, aveva sottolineato di aver avuto con lui «giorni buoni e giorni cattivi» (ossia alti e bassi) di recente e di essere in questo momento della vita «su strade diverse» rispetto a William. Nella doppia intervista Harry e Meghan avevano accennato al senso d'isolamento provato nei mesi scorsi e parlato fra l'altro di un atteggiamento ostile da parte dei tabloid britannici, con i quali entrambi sono in causa con accuse di violazione della privacy. «Noi siamo fratelli e saremo sempre fratelli», ha detto Harry incalzato sul rapporto con Williams e sulle voci di divergenze recenti alimentate dalla stampa popolare britannica, «io sarò sempre presente per lui e lui per me». «Ma certamente - aggiunge - al momento siamo su strade diverse».

LE PAURE DI MEGHAN Nella doppia intervista, Meghan - i cui estratti erano stati in larga parte anticipati nei giorni scorsi - conferma da parte sua «le difficoltà» avute ad adattarsi alla vita da reale dopo il matrimonio dell'anno scorso con Harry. E soprattutto il rapporto conflittuale con i tabloid - denunciati in tribunale assieme al marito con accuse di violazioni della loro privacy - ai quali rinfaccia di averla presa di mira in particolare durante l'attesa del piccolo Archie. Racconta poi che prima delle nozze alcuni «amici britannici» le sconsigliarono di sposare Harry, pur amandolo, e le dissero: «I tabloid distruggeranno la tua vita». Un timore che non l'ha fermata e non le impedisce di dirsi «felice» del suo matrimonio. Ma che anche Harry mostra apertamente di condividere: ripetendo ancora una volta di non voler permettere che la stampa popolare faccia a Meghan «lo stesso che fece a mia madre» Diana.
Lunedì 21 Ottobre 2019, 17:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA