Popcorn incastrato fra i denti, rischia di morire a 41 anni per un'infezione rarissima
di Alessia Strinati

Popcorn incastrato fra i denti, rischia di morire a 41 anni per un'infezione rarissima

Si blocca un pezzo di popcorn in bocca e rischia la vita. Il pompiere Adam Martin, 41 anni di Coverack, in Inghilterra, ha contratto un'infezione mortale che lo ha costretto a un intervento a cuore aperto, dopo che un pezzo di popcorn gli era rimasto incastrato nella bocca. Adam aveva provato di tutto per rimuovere il corpo estraneo, ma tutti i tentativi sono stati vani.

Leggi anche > Popcorn beach, la spiaggia di Fuerteventura dove al posto della sabbia ci sono i popcorn

Ha provato con le dita, un fil di ferro, persino con un chiodo, ma nulla è stato efficace. Dopo qualche giorno ha iniziato ad avere mal di denti e una settimana dopo si è sentito malissimo nella notte, sviluppando un soffio al cuore. In bocca di era diffusa una brutta infezione che è entrata a contatto con il sangue arrivando fino al cuore. «L'infezione mi ha completamente distrutto le valvole cardiache», ha spiegato alla stampa locale dopo aver subito l'intervento. 

Tutto è iniziato banalmente mangiando dei popcorn, ma mai avrebbe potuto pensare che potessero esserci delle conseguenze tanto gravi. Inizialmente ha pensato di avere l'influenza, ma poi in ospedale hanno notato che aveva un problema al cuore e gli esami hanno rivelato l'infezione. Secondo i medici se avesse aspettato altro tempo sarebbe potuto morire. «Sono stato fortunato», ha concluso, «Quello che è certo è che non mangerò più popcorn».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 9 Gennaio 2020, 17:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA