«La pedofilia non uccide nessuno, l'aborto sì», le parole choc del sacerdote

«La pedofilia non uccide nessuno, l'aborto sì», le parole choc del sacerdote Bucci

«La pedofilia non uccide nessuno, l'aborto sì». Sono state queste le parole choc, pronunciate in diretta tv negli usa, dal reverendo Richard Bucci, prete cattolico di Rhode Island che nella sua chiesa ha vietato la comunione a quei legislatori statali che hanno sostenuto la legge sul diritto all'aborto.

Leggi anche > Pedofilo torturato in carcere dai compagni di cella: «Lo hanno spogliato e messo con la testa nel wc»

Il sacerdote di 72 anni della chiesa del Sacro Cuore di West Warwick ha rilasciato un'intervista nel fine settimana all'affiliata della NBC, la WJAR,  in cui ha descritto l'aborto come un "massacro di bambini innocenti". «Non stiamo parlando di nessun altro problema morale, dove qualcuno potrebbe fare un paragone tra pedofilia e aborto. La pedofilia - ha sottolineato il prete - non uccide nessuno, l'aborto lo fa». Bucci ha quindi rimarcato come che il numero dei bambini abusati sia inferiore a quello degli aborti, per poi aggiungere che non significa che l'abuso non sia una cosa orribile».

Le sue parole hanno suscitato moltissime polemiche. Prima di tutto negli Usa dove molti politici hanno attaccato il reverendo. Molti hanno osservato come gli abusi distruggano la vita dei bambini e delle loro famiglie e che in alcuni casi abbiano instigato anche al suicidio. Un polverone che si è alzato anche sul web, attraverso il quale ha fatto il giro del mondo. 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Febbraio 2020, 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA