Paul Gascoigne accusato di violenza sessuale: «Ha molestato una donna sul treno»
di Domenico Zurlo

Paul Gascoigne accusato di violenza sessuale: «Ha molestato una donna sul treno»

Grossi guai per Paul Gascoigne, il ‘Gazza’ ex Lazio che da anni combatte contro la dipendenza da alcol: l’ex calciatore inglese sarebbe stato accusato di violenza sessuale da una donna che lo ha denunciato per averla «toccata in maniera inappropriata».

Mel B tentò di suicidarsi: «Presi 200 pillole, mi sentivo disprezzata da mio marito»

Lo raccontano i media britannici tra cui l’Independent: i fatti risalirebbero al 20 agosto scorso, tre mesi fa, quando a bordo di un treno partito da Yorke Gazza avrebbe molestato la donna, poi trattenuto alla stazione di Durham, arrestato e subito rilasciato.



Tre mesi dopo l’episodio, con l’accusa formalizzata dalle autorità, Gascoigne dovrà dunque comparire in tribunale per difendersi dalle accuse: la prima udienza sarebbe prevista il mese prossimo, l’11 dicembre. L’ex centrocampista, un grandissimo talento rovinato da una vita un po’ sregolata - per usare un eufemismo - era una star negli anni ’90, con le maglie di Newcastle, Tottenham, Glasgow Rangers e in Italia con quella della Lazio.
Ultimo aggiornamento: 23:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA