Domato l'incendio a Parigi: decine di auto incendiate prima del concerto di Fally Ipupa

Parigi, incendio a Gare de Lyon: scontri prima del concerto di Fally Ipupa

L'incendio divampato oggi attorno alla gare de Lyon di Parigi è stato domato: le forze dell'ordine hanno preso il controllo della situazione dopo che una manifestazione di protesta contro il concerto del rapper Fally Ipupa che era stata vietata dalla prefettura è sfociata in violenti tafferugli. 

Attorno alle 18 u
n denso fumo nero si è levato dal quartiere della Gare de Lyon di Parigi avvolgendo tutti i quartieri attorno, dalla Senna fino alla Bastille. Decine i camion di pompieri che hanno spento le fiamme, evacuata anche la stazione ferroviaria Gare de Lyon, avvolta dal fumo provocato dall'incendio di decine di auto e scooter.

 

Leggi anche >  Chi è Fally Ipupa, il rapper congolese al centro degli scontri di oggi a Parigi
 
 

Il cantante Fally Ipupa, molto popolare nella Repubblica democratica del Congo, è bersaglio degli oppositori al regime del presidente Félix Tshisekedi. Proprio per le loro minacce non si era più esibito in Francia da oltre 10 anni. Nel 2017 aveva dovuto rinunciare a un concerto e per questa sera era prevista una forte presenza di polizia a margine dell'evento.
 
 
Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Febbraio 2020, 08:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA