Papà e figlio di tre anni trovati senza vita in casa, l'ipotesi è di omicidio-suicidio

Papà e figlio di tre anni trovati senza vita in casa, l'ipotesi è di omicidio-suicidio

Padre e figlio sono stati trovati privi di vita in casa.  Dave Louden, detective della West Mercia Police di Worcester, in Gran Bretagna, è stato ritrovato morto insieme al figlio di tre anni, nella loro abitazione. Sul caso si stanno svolgendo delle indagini per capire cosa sia successo ma l'ipotesi più probabile sembrerebbe quella di un omicidio-suicidio. 

 

Leggi anche > Un caso di Covid in Nuova Zelanda da febbraio, in tutto il paese scatta il lockdown

 

A lanciare l'allarme sono stati i parenti dell'uomo, preoccupati dal fatto che non riuscivano in nessun modo a mettersi in contatto con lui. La polizia è stata mandata sul luogo e una volta in casa gli agenti hanno fatto la terribile scoperta. Da circa un anno l'uomo aveva interrotto una relazione molto importante, presumibilmente con la mamma del bambino, e si era comprato la casa in cui viveva e dove spesso stava anche con il figlio.

 

Quando i soccorsi sono giunti sul posto, purtroppo, non hanno potuto fare molto per i due: «Nessuno dei due, purtroppo, poteva essere salvato. È stato subito chiaro e quindi sono stati confermati morti sul posto». Per la polizia: «Le circostanze non sono completamente chiare, ma pare essersi trattato proprio di un tragico incidente. Rimane comunque da chiarire l'esatta dinamica che ha portato alla morte Dave Lauden e il figlio 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Agosto 2021, 15:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA