Papà abusa del figlio di 6 anni con uno strumento da cucina e il piccolo muore per setticemia: «Aveva mangiato senza il mio permesso»
di Alessia Strinati

Papà abusa del figlio di 6 anni con uno strumento da cucina e il piccolo muore per setticemia: «Aveva mangiato senza il mio permesso»

Violenta il figlio con un bastoncino usato per mangiare le torte e il piccolo muore a causa di una grave infezione. Maurice "Isaiah" Torres è deceduto a soli 6 anni per una grave setticemia sviluppata dalle lesioni causate da un utensile da cucina adoperato dal padre per abusare sessualmente di lui. 

Leggi anche > La figlia di 2 anni si fa la pipì addosso, la mamma la punisce affogandola nella vasca da bagno



Mauricio Torres, 50 anni, del Missuri, aveva portato il figlio in campeggio. Proprio durante la notte in tenda lo ha violentato, utilizzando uno strumento da cucina. Pare che l'uomo volesse punire il figlio, reo di aver mangiato un pezzo di torta senza il suo permesso. Il giorno dopo però il bambino ha iniziato a stare molto male ed è morto a causa di uno choc settico.

Il papà è stato arrestato ed è ora sotto processo. Indagata anche la mamma del bambino che avrebbe aiutato l'uomo nel portare a termine la terribile punizione tenendo fermo il piccolo Isaiah. I fatti risalgono a 5 anni fa e dopo essere stato condannato in Missuri per abusi ha subito una seconda condanna anche in Arkansas, stato in cui vive, per omicidio colposo, come riporta anche la stampa locale. 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio 2020, 12:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA