Omicron Gran Bretagna, a Londra uno su 10 ha il Covid. Germania, giù l'incidenza di contagi con il lockdown dei No Vax

In Uk centinaia di migliaia di persone hanno trascorso la vigilia e il giorno di Natale chiuse in casa

Omicron Gran Bretagna, a Londra uno su 10 ha il Covid. Germania, giù l'incidenza di contagi con il lockdown dei No Vax

Una persona su 10 a Londra è stata infettata dal Covid-19, in particolare dalla nuova variante Omicron. Lo indicano le ultime proiezioni dell'Ufficio nazionale di statistica, secondo cui una media del 9,5% dei londinesi avrebbe contratto il coronavirus. Centinaia di migliaia di persone hanno infatti trascorso la vigilia e il giorno di Natale in isoalmento, chiuse in casa. Anche se gli stadi, a cominciare da quelli di Londra, erano pieni per il classico turno di campionato di Santo Stefano della Premier League.

Secondo la stessa fonte, tra il 13 e il 19 dicembre una persona su 35 in tutta l'Inghilterra ha avuto il Covid, rispetto alla stima di una su 45 nella settimana fino al 16 dicembre. 

Germania, giù i contagi

Sono 10.100 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati in Germania nelle ultime 24 ore. A riferirne è il Robert Koch Institut, secondo cui l'incidenza settimanale per 100mila abitanti continua a scendere, con 220,7 casi contro i 242,9 di ieri e i 315,4 di una settimana fa. I decessi delle ultime 24 ore attribuiti al Covid-19 sono stati 88. Il totale dei morti da inizio pandemia è di 110.364.  Ricordiamo che la Germania ha introdotto dal 2 dicembre, quando i nuovi casi giornalieri erano oltre 74 mila, un lockdown per i non vaccinati.


Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Dicembre 2021, 17:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA