Omari, chef di successo a 11 anni: «La mia svolta? Aver scelto la cucina vegana»

Omari, chef di successo a 11 anni: «La mia svolta? Aver scelto la cucina vegana»

Ha solo 11 anni, eppure è già uno chef di successo, ricco e pluripremiato. Il suo nome è Omari McQueen e, dalla passione per la cucina, è riuscito a costruire un vero e proprio impero. Il suo segreto, però, non piacerà ai 'carnivori'.

Leggi anche > Conti salati per le star americane amanti del Made in Italy: ecco la lista dei ghiotti​



In poco più di un anno, infatti, la startup di questo bambino prodigio, Dipalicious, è diventata una impresa capace di registrare utili incredibili. Il segreto lo svela lo stesso Omari McQueen, come spiega l'Independent: «Ho sempre avuto la passione per la cucina, trasmessa dai miei genitori, ed ho iniziato a cucinare con regolarità quando avevo 7 anni e mia madre si era ammalata gravemente. Amo cucinare, ma ho scelto di preparare solo alimenti vegani».

Il giovanissimo chef spiega il motivo della sua scelta: «Ho visto alcuni video delle associazioni animaliste che mostravano la realtà degli allevamenti intensivi ed è da lì che ho deciso di diventare vegano e sbizzarrirmi in piatti senza carne». Il pezzo forte del repertorio di Omari McQueen, come dimostrano anche i contenuti di Dipalicious, sono le salse vegane, da mangiare insieme a pane, grissini, cracker e verdure. La mamma, oggi, racconta così l'incredibile ascesa di Omari: «Aveva preparato due diversi tipi di salse ed erano deliziosi, così lui si è incoraggiato e ne ha create altre. Ora le vende sul web e sta facendo molti soldi, oltre a insegnare ai suoi coetanei come preparare piatti semplici ma gustosi».
Lunedì 7 Ottobre 2019, 22:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA