New York, trapiantato per la prima volta un rene di un maiale su un essere umano: un successo

New York, trapiantato per la prima volta un rene di un maiale su un essere umano: un successo

Una svolta epocale nel settore della medicina che può aprire nuove frontiere per i malati con insufficienze renali

Per la prima volta nella storia, un rene di maiale è stato trapiantato con successo e senza rigetto in un essere umano. È successo oggi a New York, alla University Langone Health, come riporta la Cbs. Un risultato straordinario che potrebbe aprire nuove frontiere per questo tipo di interventi.

 

Leggi anche > Texas, aereo si schianta dopo il decollo e prende fuoco, ma i passeggeri sono salvi

 

 

A ricevere l'organo, è stata una donna tenuta in vita artificialmente con segni di disfunzione renale, la cui famiglia ha acconsentito all'esperimento prima di staccare il supporto vitale. Per il trapianto, è stato utilizzato un maiale i cui geni erano stati modificati in modo da eliminare nei suoi tessuti una molecola che provoca un rigetto quasi immediato. 

Il successo dell'operazione, riporta la Cbs, ora dovrebbe consentire la sperimentazione in pazienti con insufficienza renale allo stadio terminale, ma la cosa fa sperare che in futuro possa diventare prassi per tutti gli esseri umani, vista la carenza di donatori


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Ottobre 2021, 00:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA