Neonata trovata in un sacchetto nel bosco, il video del salvataggio fa il giro del mondo
di Alessia Strinati

Neonata trovata in un sacchetto nel bosco, il salvataggio fa il giro del mondo

La piccola India era stata abbandonata dalla mamma in un bosco, chiusa in un sacchetto di plastica. La neonata aveva ancora il cordone ombelicale attaccato e sarebbe morta se non fossero intervenuti gli agenti  della contea di Forsyth, in Georgia. I poliziotti hanno ripreso le immagini del salvataggio: uno di loro prende il sacchetto e lo rompe, liberando la bimba che sembra essere in buona salute.

Dimentica il figlio di 3 anni nel portabagagli aperto, paura nel traffico cittadino

Il video, diffuso sulla pagina Facebook dello sceriffo, mostra la bimba sporca ancora di sangue che viene avvolta in una coperta e portata in ospedale. A lanciare l'allarme è stata una famiglia che era appena tornata a casa. Sentedo dei vagiti hanno allertato le autorità che hanno definito il salvataggio un vero miracolo: la zona, infatti, è poco popolata e la bimba doveva essere stata messa da pochissimi tempo dentro quel sacchetto di plastica.

Ora gli agenti stanno cercando di rintracciare la mamma di India. La piccola, invece, sta bene, cresce ed è stata affidata alle cure dei servizi sociali.
 

Mercoledì 26 Giugno 2019, 16:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA